Serpentone

>>> TIENITI AGGIORNATO: i post pubblicati ti saranno recapitati direttamente sulla tua e-mail, iscriviti utilizzando il box in fondo alla colonna di sinistra <<< >>> Seguici anche su TWITTER @GvpcGiulianova, resta collegato con gli aggiornamenti della tua città <<< >>> Le informazioni sulla viabilità sono fornite in collaborazione con l'Amministrazione Comunale CITTA' di GIULIANOVA <<<

martedì 6 settembre 2016

BOLLETTINO DI VIGILANZA METEOROLOGICA NAZIONALE DEL 7/9/2016 - EMANATO DAL CENTRO FUNZIONALE CENTRALE

  • Fase Previsionale 7 settembre 2016
descrizione immagine
Precipitazioni: 
- diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sui versanti orientali dell’Abruzzo e su Molise, Puglia, Basilicata centro-settentrionale e Campania centro-settentrionale, con quantitativi cumulati da moderati a elevati;
- da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui restanti settori di Campania e Basilicata e su settori meridionali delle Marche, settori settentrionali della Sicilia, settori meridionali e ionici della Calabria e sulla Sardegna sud-occidentale, con quantitativi cumulati generalmente moderati;
- sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui restanti settori di Marche, Calabria e Sicilia e su Romagna, Umbria orientale, settori orientali e meridionali del Lazio e settori orientali della Sardegna, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati;
- isolate, anche a carattere di rovescio o temporale, sui restanti settori di Umbria e Sardegna e sul Lazio centrale, con quantitativi cumulati deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: massime in sensibile diminuzione su Sardegna e Campania.
Venti: forti settentrionali su Liguria e Sardegna orientale; forti nord-orientali su alto versante adriatico, Toscana e settori appenninici centro-settentrionali, tendenti ad attenuazione.
Mari: inizialmente molto mossi l’Adriatico, il Tirreno occidentale ed il Mar Ligure settore di Ponente al largo, con moto ondoso in generale attenuazione.

BOLLETTINO DI CRITICITA' DEL 7/9/2016 - EMANATO DAL CENTRO FUNZIONALE CENTRALE

  • Fase Previsionale 7 settembre 2016
PER LA GIORNATA DI DOMANI, MERCOLEDÌ 07 SETTEMBRE 2016:
MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
ABRUZZO: Bacino Basso del Sangro, Bacini Tordino Vomano, Bacino Alto del Sangro, Bacino del Pescara;
BASILICATA: Bacini Basento-Bradano, Bacino dell'Ofanto;
CAMPANIA: Piana campana, Napoli, Isole e Area vesuviana, Alta Irpinia e Sannio, Alto Volturno e Matese, Tanagro, Tusciano e Alto Sele, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini;
MOLISE: Alto Volturno - Medio Sangro, Litoranea, Frentani - Sannio Matese;
PUGLIA: Basso Ofanto, Puglia Centrale Bradanica, Salento, Gargano e Tremiti, Bacini del Lato e del Lenne, Basso Fortore, Tavoliere - bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Sub-Appennino Dauno, Puglia Centrale Adriatica;

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
MARCHE: Appennino marchigiano meridionale;

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
ABRUZZO: Marsica, Bacino dell'Aterno;
BASILICATA: Bacini Agri-Sinni;
CALABRIA: Versante Tirrenico Meridionale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centrale, Versante Jonico Centrale;
CAMPANIA: Piana Sele e Alto Cilento, Basso Cilento;
LAZIO: Bacino del Liri, Bacini Costieri Sud, Aniene, Appennino di Rieti;
MARCHE: Appennino marchigiano settentrionale, Pianura marchigiana meridionale, Pianura marchigiana settentrionale;
SICILIA: Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Orientale, versante ionico, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Bacino del Fiume Simeto, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Sud-Orientale, versante ionico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Centro-Meridionale e isole Pelagie;
UMBRIA: Chiascio - Topino, Nera - Corno;
Regione Campania: la criticità prevista è da intendersi nulla su tutte le zone le zone di allerta fino alle ore 10.00 di domani, mercoledì 07 settembre 2016.
Regione Molise: oggi, martedì 06 settembre 2016, moderata criticità meteo su tutte le zone d'allerta.

lunedì 5 settembre 2016

MALTEMPO - VIABILITA' ED IMPRATICABILITA' SOTTOPASSI

  • AGGIORNAMENTO DELLE ORE   23:30


A causa delle persistenti condizioni di maltempo, sulla base delle segnalazioni pervenute, si riferiscono disagi alla circolazione stradale per la temporanea impraticabilità di alcuni sottopassi:


  • via Mantova                > PERCORRIBILE
  • via Nervi                     > PERCORRIBILE
  • via Ippodromo             > PERCORRIBILE
  • via D'Annunzio            > PERCORRIBILE
  • via Thaon De Revel     > PERCORRIBILE
  • via N.Sauro (pedonale) > PERCORRIBILE
  • via Salerno                  > PERCORRIBILE
  • via Lepanto                 > PERCORRIBILE

Risultano congestionati (o impraticabili) i seguenti tratti stradali:

  • cavalcavia di via Annunziata, crocevia di v.Bellocchio e le strade che adducono essi (v.Lombardi, v.Simoncini, v.Trieste)
  • intero tratto urbano della SS16


Segnalati allagamenti in:

  • Piazza Roma
  • viale Orsini Nord
  • viale Orsini crocevia via Thaon De Revel
  • Lungomare Zara Nord
  • via Nievo
  • via Parini


Il progressivo deflusso delle acque permetterà il ripristino della normalità, seguiranno aggiornamenti.

sabato 3 settembre 2016

#TERREMOTO - IL CONTRIBUTO DEI VOLONTARI GIULIESI AL SOCCORSO DELLE VITTIME DEL #SISMA


Questa volta (purtroppo) abbiamo dovuto fare sul serio.
Le tante ore dedicate alla preparazione individuale, destinata ad assicurare interventi efficaci, hanno dimostrato tutta la loro utilità.
Il tragico evento che ha coinvolto l'inerme comunità del centro Italia, ha svegliato anche la nostra città e, con essa, noi volontari del #GVPCGiulianova.
Immediatamente dopo la forte scossa, è scattata le rete di contatti per lo scambio di informazioni sull'accaduto, ma anche, e soprattutto, per verificare la disponibilità di quanti sarebbero stati pronti a partire per prestare soccorso ed assistenza alla popolazione colpita.
Non appena ricevute disposizioni dalla SOUP (Sala Operativa Unificata Permanente - struttura gestita dalla Regione Abruzzo, a cui è demandato il coordinamento della macchina dei soccorsi), in relazione alle dotazioni in nostro possesso, utili per l'occasione, siamo stati invitati a recarci al seguito della costituenda colonna mobile regionale.
Preparativi per la partenza
Il nostro convoglio costituito da tre veicoli speciali ed una roulotte - preparato con la collaborazione di altri volontari che nel frattempo si sono recati presso la sede, aiutando la squadra in partenza a caricare: i motogeneratori elettrici; i fari e la torre d'illuminazione; gli adattatori, i quadri ed i cavi elettrici per la distribuzione ed i collegamenti; le brandine da campo - si è così diretto verso la frazione di Grisciano, nel comune di Accumoli.
Lì, ha ricevuto l'incarico di installare l'attrezzatura trasportata, all'interno del campo di accoglienza che altri volontari iniziavano ad allestire, montando tende, sistemando una cucina mobile, uno spazio destinato alla mensa, oltre ai servizi igienici.
La dislocazione dei fari e della torre di illuminazione, autonomamente alimentati dai motogeneratori disponibili, ha permesso così di predisporre in breve la fonte di luce essenziale per il prosieguo delle attività anche nel corso della notte ormai prossima.
Altri generatori sono inoltre stati cablati in modo da permettere il collegamento di attrezzature ed utilizzatori diversi, che di volta in volta avevano necessità di essere alimentati per garantire la propria funzionalità nelle diverse attività in corso.
L'impegno è proseguito ininterrottamente fornendo assistenza nella continua evoluzione delle esigenze del campo, in piena fase di allestimento ed avendo cura di garantire l'efficienza dei generatori, che dovevano periodicamente essere riforniti di carburante.
La tendopoli di Grisciano
Con le prime luci dell'alba, si superava la prima fase critica, anche grazie all'arrivo di un grande generatore utile a soddisfare tutte le esigenze della tendopoli ancora parzialmente allestita.
I volontari del GVPC Giulianova sono quindi stati impiegati a gestire i varchi di accesso che, con l'arrivo continuo di materiali ed attrezzature, rendeva necessario la verifica e l'organizzazione dell'afflusso di mezzi, persone e cose, tutto ciò, ovviamente, senza soluzione di continuità nell'arco dell'intero periodo di permanenza sul posto e con turni di avvicendamento notturni.
Nel frattempo a #Giulianova, l'Associazione pianificava un programma di ricambio del personale, tale da garantire la costante presenza di un contingente adeguato di volontari per i successivi 10/15 giorni.
Ma, la stabilizzazione della struttura di accoglienza e l'esubero di risorse umane presenti sul campo, considerata la stanchezza accumulata per l'attività intensa e continuativa,  hanno consigliato e permesso il rientro della squadra che in concreto aveva portato a termine lo scopo primario dell'intervento, destinato a fornire nell'immediatezza attrezzature ed energia elettrica per l'illuminazione e per l'alimentazione dei servizi essenziali.
Le numerose richieste di partecipazione delle tante associazioni di volontariato dislocate sull'intero territorio nazionale, saranno gestite dalle istituzioni in modo da garantire un continuo avvicendamento nelle attività di supporto alla popolazione.
Nella speranza che la naturale rotazione renda possibile un nuovo intervento, il nostro gruppo rimane in attesa, pronto ad intervenire in caso di bisogno, dando spazio allo stimolo individuale di chi aveva già preparato le dotazioni individuali, sperando in un imminente impiego.


mercoledì 31 agosto 2016

CALICI E MUSICA AL CHIARO DI LUNA - Giovedì 1 settembre 2016 - AVVISO INTERDIZIONE VIABILITA'

Giulianova Lido

Circolazione stradale interdetta nelle vie centrali, in occasione della manifestazione “Calici e Musica al Chiaro di Luna ” che si svolgerà su viale Orsini e via N.Sauro.
A partire dalle ore 16:00 fino alle ore 02:00 del giorno successivo è istituito il divieto di transito ai veicoli di ogni categoria.



CLICCA QUI per visualizzare la mappa dettagliata


(in collaborazione con l'Amministrazione Comunale CITTA' di GIULIANOVA)
______________________________
Stralcio dell'atto comunale